EDITI

FOTO

NEWS & EVENTI

 AMICI DI GIANNI

LINK

HOME PAGE

SCRIVIMI

RUBRICHE

FILMATI

RACCONTI PER UN ANNO

CIAO, G

 

Buttare lė qualcosa

 

Ho visto aiutare chi sta male, sperare in un mondo pių civile;

ho visto chi si sa sacrificare, chi č sensibile al dolore,

ed ho avuto simpatia.

Ho visto tanti figli da educare, e gente che li cresce con amore;

ho visto genitori comprensivi e insegnanti molto bravi,

pieni di psicologia.

Ma non ho visto mai nessuno buttare lė qualcosa e andare via.

Ho visto tanti giovani lottare, di fronte alla violenza del potere;

ho visto tanti giovani impegnati militare nei partiti,

con la loro ideologia.

Ma non ho visto mai nessuno buttare lė qualcosa e andare via.

Ho visto farsi strada una tendenza, si parla di politica e coscienza;

ho visto dar valore ai nostri mali, anche ai fatti personali,

teorizzare anche Maria.

Ma non ho visto mai nessuno buttare lė qualcosa e andare via.

Diffondere e insegnare la conoscenza, imporre a tutti i costi la propria esperienza,

guidare guidare  per farsi seguire, opporsi al Potere e infine riuscire a cambiare

il Potere.

Decidere per gli altri dentro a  una stanza, sapersi organizzare con molta efficienza;

guidare guidare per farsi seguire, opporsi al potere, cambiare per poi reinventare il Potere.

Il Potere.

E  non ho visto mai nessuno buttare lė qualcosa e andare via.

 

Giorgio Gaber,   Anche per oggi non si vola - 1974